Costruzioni web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                              cookie policy

A+ A A-

Bosch Rexroth. Integrazione per crescere

Lo scorso anno Bosch Rexroth ha registrato un bilancio positivo con un aumento del fatturato del 10,4 per cento pari a 5,5 miliardi di euro. Nel 2017 il volume di ordinativi ha infatti subito una forte crescita (oltre il 27% in più) che ha consentito all’azienda di consolidare la propria posizione rispetto la concorrenza. Lo sviluppo ha interessato in particolare i settori delle macchine operatrici mobili (Mobile Applications) e dell’automazione di fabbrica (Factory Automation).
Rolf Najork (in foto), presidente del Consiglio d’Amministrazione commenta così i risultati raggiunti nel 2017: “Siamo orgogliosi di aver raggiunto i nostri obiettivi. Il programma di trasformazione avviato nel 2016 ha portato enormi cambiamenti nel mondo Bosch Rexroth, dalle strutture interne, sino alle strategie. Un impegno che sta portando i suoi frutti.Rolf Najork interna

Punti di forza di Bosch Rexroth sono sicuramente la differenziazione tecnologica e l’attenzione allo sviluppo di soluzioni software esclusive e tecnologie applicate, automatizzate, connesse e integrate.
 “Puntiamo ad assumere una posizione di leadership anche in quest’ambito e a essere un fattore d’innovazione”, prosegue Najork.

Rexroth orienterà la propria visione per l’Industry 4.0 su una fabbrica del futuro che prevede un ambiente lavorativo intelligente dove gli unici elementi fissi saranno le pareti, il pavimento e i soffitti e dove gli addetti ai lavori saranno affiancati dai robot.L’azienda sta inoltre sviluppando un gran numero di nuovi prodotti, software e soluzioni, improntati all’elettrificazione, all’espansione dell’elettronica e all’integrazione. Un importante approccio consiste nell’integrazione multitecnologica di macchine e impianti, mediante l’abbinamento fra elettromeccanica, oleodinamica e tecnica lineare, che, ad esempio, contribuisce a rendere più efficienti gli impianti preesistenti.

Ultima modifica il
Torna in alto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente