Costruzioni web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                              cookie policy

Kohler 10dicembre2018
A+ A A-

DL580-5 Block Handler, la regina dei Doosan Quarry Days

Una nuova top di gamma tosta per le pale gommate e il modello più italiano dei dumper articolati, migliorato in termini di comfort, trazione, qualità percepita e funzionalità. Sono queste le due grandi novità che abbiamo toccato con mano ai Doosan Quarry Days 2018 nella cava di Belice, in Repubblica Ceca. Stiamo parlando della nuova pala gommata DL580-5 Block Handler e del dumper articolato DA30 che con questa evoluzione perde il suffisso “5” che indicava la serie.
La nuova DL580-5, disponibile anche in allestimento Block Handler, è basata sulla collaudata DL550-5. Ce lo dicevano da mesi e da altrettanto tempo pensavamo semplicemente a una macchina con più zavorra e un braccio rivisitato. Ci sbagliavamo.
Osservando la macchina al lavoro abbiamo capito subito che pochi interventi mirati hanno cambiato la destinazione d’uso della top di gamma Doosan e che ha tutte le carte in regola per non temere la concorrenza anche più blasonata.
L’elemento che fa gran parte della differenza sul fronte cava sono i nuovi assali di classe superiore.
Dal punto di vista della cinematica è cambiato il punto d’incernieramento dei cilindri al telaio anteriore per ottenere una maggiore verticalizzazione del braccio. Quest’ultimo è stato rinforzato prima di tutto sui punti d’attacco dei suddetti cilindri idraulici, poi sulla biella di richiamo della Z. La macchina spinge davvero forte e la nuova benna da 5,5 m3 sviluppata internamente da Doosan e realizzata dalla danese Sjorring, così come la zavorra posteriore maggiorata, sono assolutamente all’altezza.FOTO NEL TESTO 8289

Una piccola per Ecomondo
Ma c’è anche una novità più leggera in termini di peso operativo, che poco ha a che fare con la cava. È la nuova pala gommata DL280-5 che prima non esisteva, dato che si passava dalla 250 alla 300. Il nuovo modello ha telai dedicati, non condivisi con le sorelle, e riprende diversi componenti della sorella DL300 tra cui l’ampia cabina e il motore Doosan D06 con taratura più leggera. Questo modello allarga ulteriormente l’offerta puntando a conquistare una nuova clientela sia nell’ambito agricolo sia in quello del riciclaggio. A breve sarà lanciato un kit Waste Handler dedicato proprio alla DL280-5 che includerà un gruppo di radiatori a maglie larghe con ventola di raffreddamento a inversione automatica e, immaginiamo noi, protezioni dei cilindri idraulici piastre per chiudere la parte inferiore dei telai, pneumatici dedicati, sistema di filtraggio dell’aria in cabina e così via.

Ultima modifica il
Torna in alto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente