Costruzioni web

logo fiaccola                     Facebook  Twitter  Google  Pinterest                              cookie policy

A+ A A-

Novità trimensionali per Hitachi

Siamo stati alla HCME, il quartier generale europeo di Hitachi in Olanda, per assistere alla presentazione del primo escavatore arancione con sistema di scavo e controllo della macchine 3D. Il nuovo modello (non si tratta di un’opzione) si chiama ZX210X-6 e monta in linea di produzione una tecnologia sviluppata assieme a Trimble, all’interno dei reparti di ricerca e sviluppo giapponesi di Hitachi.
La tecnologia battezzata 3DMC (Machine Control) sfrutta l’attuale tecnologia Trimble 3D di controllo della macchina disponibile come kit aftermarket, ma perfettamente integrata all’escavatore e alla sua idraulica. Lo ZX210X-6 dispone infatti di due componenti idrauliche supplementari e parallele al classico distributore idraulico che permettono di ottimizzare il controllo dei movimenti a gestione totalmente elettronica. L’operatore resta il padrone assoluto della macchina gestendo rotazione, traslazione e indicando la direzione in cui vuole operare con il braccio. Il sistema 3D esegue lo scavo rispettando le quote da progetto BIM che il direttore dei lavori ha caricato su un Cluod dedicato, stando anche comodamente in ufficio. INTERNO NEWS HITACHI

Il sistema 3DMC è composto da un sensore sull’avambraccio, uno sul braccio, da due torri gps montate in torretta e un trasmettitore dati montato dietro la cabina ma perfettamente integrato con il sistema canbus della macchina. In cabina l’operatore gestisce il sistema con un monitor lcd touch screen a colori dedicato (resistente a vibrazioni e polvere IP67). Attualmente un secondo modello di escavatore cingolato sta effettuando test in Giappone con la tecnologia 3DMC. Si tratta dello ZX135X-6 (immaginiamo noi il nome) e probabilmente farà il suo debutto al Bauma 2019 il prossimo aprile.
Abbiamo visto lo ZX210X-6 al lavoro nell’area demo di HCME ad Amsterdam che è stata ampliata sul perimetro di oltre 1.500 m2. Al fianco del nuovo modello con tecnologia 3DMC lavorava anche uno ZX350LC-6 con tecnologia 2DMG (Machine Grading) con classico sistema di ausilio allo scavo bidimensionale (quote di scavo, senza posizionamento gps). Attualmente questo 350 standard con 2DMG montato in linea di produzione non è venduto in area Emea.

Ad Amsterdam era esposta anche una pala gommata ZW180-6 con un inedito allestimento Waste Handler che sarà presentato al pubblico in occasione del prossimo Ecomondo di Rimini e la stessa ZW180-6 con braccio PZ e sistema di attacco rapido per cambiare rapidamente la predisposizione d’utilizzo da forche a benna o attrezzature idrauliche come spazzatrici.

 

 

Ultima modifica il
Torna in alto

Login or Register

LOG IN

Register

Registrazione utente