Amilcare Merlo, laurea ad honorem in ingegneria meccanica



"Questo riconoscimento per me è il massimo della soddisfazione, sono molto onorato ed emozionato. Rappresenta la vera fotografia di cosa è stata tutta la mia vita. Ho sempre cercato e ho avuto dei riferimenti molto chiari, che erano la innovazione, la curiosità, la tenacia per portare avanti un’idea. Oggi mi sento di dire ai giovani: osate tutto quello che è possibile, chi non osa non riceverà mai nulla. Non fermatevi, cercate, siate curiosi, mettete anche in conto che sarà difficile, richiederà molto sacrificio. Non ci si può fermare alla prima sconfitta. Fermarsi in mezzo all’oceano sarebbe un disastro. Bisogna arrivare dall’altra parte", dichiara Amilcare Merlo, fiero del suo traguardo raggiunto il giorno del suo 86° compleanno.

(descrizione)

Lo scorso martedì 24 novembre, il fondatore del Gruppo Merlo, ha ricevuto la laurea ad honorem in Ingegneria meccanica dal Politecnico di Torino. Ad aprire la cerimonia, nella sede di Mondovì, è stato il rettore Guido Saracco. L’azienda ha condiviso dal profilo Facebook la propria gioia: "Oggi alle ore 11 il Magnifico Rettore del Politecnico di Torino ha conferito ad Amilcare Merlo la Laurea Honoris Causa in Ingegneria Meccanica. È una grande soddisfazione e motivo di orgoglio per l’intero Gruppo Merlo e per coloro che hanno con Lui collaborato con impegno e passione per raggiungere questo prestigioso traguardo".

Partner