Titolo di 'Champion' per il Gruppo MolloPrimo posto nel settore dell'edilizia nella classifica del Piemonte


Un doppio motivo di festa in casa del Gruppo Mollo, che si è visto riconoscere il titolo di 'Campione del Piemonte' per il settore dell'edilizia e nel contempo ha conquistato una casella tra le 120 aziende che, con il loro operato quotidiano in campi tra loro diversi, tengono alta l'insegna della regione nord-occidentale.

"Siamo soddisfatti e orgogliosi di essere stati selezionati", ha commentato il CEO Mauro Mollo, per il quale il riconoscimento tributato varrà da "ulteriore sprone a crescere e perseguire questo positivo trend che ci ha contraddistinto negli ultimi anni".

La qualifica di 'azienda Champion' accosta l'azienda di Alba (CN) ad altre, sempre con sede legale in Piemonte, caratterizzate da un fatturato compreso tra i 20 e i 500 milioni di euro, individuate da ItalyPost e l'Economia de Il Corriere della Sera, promotrici della speciale classifica d'eccellenza.

A finire sotto la loro lente d'ingrandimento sono state le performance degli ultimi sei anni, gli indicatori relativi al tasso di crescita e all'EBITDA, e il rating ottenuto dagli istituti specializzati.

Non sono state tuttavie le sole dinamiche economico-finanziarie a determinare, per la Regione, il primato del Gruppo Mollo nel settore di appartenenza. Sono stati infatti presi in considerazione altri fattori distintivi, quali:

  • plus derivanti dalla conduzione famigliare (capacità di continua rigenerazione nel solco però sempre della tradizione);
  • specializzazione su prodotti e servizi tutti ad alto valore aggiunto;
  • abilità strategica in termini di pianificazione a medio-lungo termine e di 'lettura' del mercato;
  • attenzione al cliente;
  • disponibilità di sistemi organizzativi tra cui la Lean Organisation.

Il Gruppo Mollo può contare in Italia su un giro d'affari radicato in sei regioni del nostro Paese e su 38 centri a gestione diretta per il noleggio e la vendita di macchinari.

Partner