casa editrice la fiaccola


Mezzo secolo di pale gommate JCB [FOTOGALLERY]



JCB, l'azienda che si è fatta conoscere in tutto il mondo con le sue terne, è entrata nel mercato delle pale gommate acquisendo la britannica Chaseside Engineering e della sua gamma di sette macchine ad assale rigido. Dal lancio della prima pala gommata a marchio JCB sono trascorsi ben 50 anni e 20 dall'apertura dello stabilimento di Cheadle, Staffordshire (UK), dedicato proprio alla produzione di pale gommate. Due traguardi importanti per JCB nel tempo ha saputo ampliaro la sua gamma di modelli, ma anche di prodotti, introducendo tecnologie rispondenti alle esigenze applicative dei clienti construction, agri ed industriali.

Cinquant'anni sono tanti – commenta Tim Burnhope, Chief Innovation and Growth Officer di JCB - ma la nostra visione è sempre fermamente orientata al futuro e il nostro impegno è sempre quello di rendere la nostra gamma sempre più innovativa. Il lancio della spaziosa cabina CommandPlus sulle nostre pale gommate è stato un momento cruciale nella storia di queste macchine, un'innovazione che ha davvero posto il comfort dell'operatore al centro dell'intero progetto”.

Oggi la multinazionale britannica si avvale di linee di produzione in tutto il mondo (Regno Unito, India, Brasile e Cina) e la produzione di macchine per la divisione construction ha raggiunto livelli senza precedenti.
JCB sta lavorando per aggiornare la propria gamma anticipando le esigenze degli utilizzatori di domani e adeguandosi alle normative con motorizzazioni conformi alla normativa Stage V.

In basso una gallery con le foto delle prime pale caricatrici e dei successivi traguardi

Partner