casa editrice la fiaccola


Hitachi ZW330-6. Rivoluzione sottopelle



Hitachi ha riprogettato la pala gommata ZW330, realizzando una versione Serie 6 ancora più robusta ed efficiente. Ideale per cave e realtà estrattive, la nuova macchina è caratterizzata da un nuovo motore conforme a Stage IV, che incrementa la produttività, ed è dotata di componenti robusti.

La potenza nominale di 232 kW è infatti erogata da un 6 cilindri Cummins QSL9 da 8,9 litri (un downsizing deciso rispetto al 12,9 litri Hino della Serie 5) e il peso operativo è compreso tra i 26.040 e i 26.580 Kg per un carico di ribaltamento alla massima articolazione (37°) di oltre 18.000 kg.

Rispetto alla Serie 5, la forza di trazione della ZW330-6 è aumentata del 26 per cento. Tra le novità anche il joystick steering.

Per sopportare le condizioni più impegnative, la ZW330-6 è dotata di una griglia posteriore che impedisce ai materiali nel sito, di penetrare nel comparto del radiatore. Rispetto al modello Serie 5, i radiatori sono più resistenti alla corrosione.

Il braccio, il telaio anteriore e quello posteriore sono progettati per resistere a impieghi heavy duty. Per applicazioni speciali è disponibile anche una protezione inferiore.

La trasmissione della ZW330-6 guadagna un lock-up che riduce i consumi in fase di spostamenti medi e lunghi. Un altro esempio di tecnologia implementata nella ZW330-6 è il dispositivo post-trattamento del motore con Doc e tecnologia Scr. In versione Stage IV, quindi, non è prevista la presenza di Dpf.

"La pala gommata ZW330-6 – spiega Vasilis Drougkas, responsabile di prodotto per le pale gommate a Hitachi Construction Machinery Europeoffre un’eccezionale robustezza e affidabilità per soddisfare le aspettative dei nostri clienti del settore cave, che potranno esigere di più da questo modello, senza alcun compromesso."

Partner